OTTENUTA CERTIFICAZIONE GENTLECARE




    Il 10 aprile 2017 la società di certificazione indipendente di sistemi di qualità Bureau Veritas ha rilasciato il Certificato di Conformità ai requisiti del Modello Gentlecare alla Fondazione Luigi Boni Onlus, in relazione allo “Sviluppo ed erogazione di servizi socio sanitari per utenti affetti da demenza” nel nucleo “Arcobaleno” della rsa Boni 2 di Suzzara. Un risultato rilevante se si considera che in Italia sono solamente 5 le strutture che possono vantare tale riconoscimento, di cui solamente 2 in Lombardia.  Il nucleo specialistico, nato nel 2015 sotto l’esperta supervisione del Dott. Fabbo si è sviluppato nel tempo e l’attuale direzione sanitaria della Boni, costituita dalla D.ssa Salimbeni, ha contribuito al proseguimento del lavoro insieme al Dott. De Vreese, psicogeriatra di fama internazionale. Il progetto che ha portato alla certificazione è partito nei primi mesi del 2015 a seguito delle riflessioni dell’allora Consiglio di Amministrazione sul problema delle persone anziane con problemi cognitivi e comportamentali. Secondo i dati del Piano Nazionale delle Demenze il numero totale delle persone affette da malattie dementigene in Italia è stimato in oltre un milione, di cui 600.000 con Alzheimer e secondo le stime i casi di demenza potrebbero triplicarsi nei prossimi 30 anni. A tal fine è sempre più necessario individuare percorsi di cura specialistici e che comportino il maggior benessere per la persona e la sua famiglia. Per rendere adeguata l’assistenza in r.s.a. occorre adottare un modello consono e scientificamente validato rispetto la patologia che si deve affrontare. Una tale metodologia di lavoro è possibile solo grazie ad un lavoro in equipe di medici, operatori, terapisti occupazionali, infermieri, familiari e volontari i quali costruiscono insieme delle “protesi” per le persone con demenza. È stato infatti dimostrato che se tali persone vengono coinvolte in attività graduate (cucina, cura di animali…) all’interno di un ambiente casalingo, familiare e non ospedaliero, esse vivono meglio e calano i disturbi causati dall’Alzheimer Questo metodo, tra gli altri vantaggi, si propone la riduzione dei mezzi di contenzione chimica e/o farmacologica. Attraverso questa azione la Fondazione si è proposta di progettare e certificare un nucleo dedicato nella Rsa Boni 2 inaugurata nel 2014, secondo i dettami del metodo Gentlecare, attraverso una azione formativa e di consulenza da parte del gruppo Ottima Senior, referente per l’Italia e l’Europa del metodo ideato da Moyra Jones.

    PDF (scarica file)

    Fondazione Luigi Boni Onlus, Residenza Socio-Sanitaria e Assistenza domiciliare

    Via Luigi Cadorna 4,
    46029 Suzzara (MN)
    tel. 0376.531244
    fax 0376.532407
    info@fondazioneboni.it

    Per informazioni o per comunicazioni varie alla Fondazione Boni di Suzzara (MN), puoi lasciare un messaggio usando il form di contatto qui sotto.

    richiesta

    RSA BONI 1

    La Fondazione BONI 1 eroga servizi Socio-Sanitari rivolti alla popolazione anziana e non, residente prevalentemente ...

    CENTRO DIURNO INTEGRATO

    Il Centro Diurno Integrato offre a persone anziane parzialmente autosufficienti una serie di servizi finalizzati ...

    POLIAMBULATORIO CENTRO GERIATRICO

    Il poliambulatorio è un servizio che si occupa di approfondire i problemi della persona anziana ...

    SERVIZIO DI FISIOTERAPIA PER ESTERNI

    La Fondazione Luigi Boni Onlus mette a disposizione dei cittadini un moderno polo di riabilitazione ...